I numeri di Trento Smart City Week 2018

Monitorare l’account Twitter ufficiale di Trento Smart City Week 2018 @trentosmart? È ciò che abbiamo fatto durante i quattro giorni dell’evento con l’obiettivo di raccogliere e presentare informazioni rappresentative riguardo la copertura social dell’evento. La scelta di questa kermesse non è stata causale: come Smart City Week, anche la sede della nostra azienda si trova a Trento.

Il monitoraggio è stato eseguito grazie a Tapoi, la nostra piattaforma per analisi e profilazione social. Analisi di questo tipo sono applicabili in svariati ambiti: durante la lettura provate a immaginare come le stesse informazioni potrebbero essere utilizzate per studiare la presenza social di una compagnia competitor o per identificare un gruppo di influencer per organizzare e monitorare una campagna social di un brand.

La nostra analisi si è focalizzata sul posizionamento dei contenuti condivisi su Twitter, classificandoli in base alle tematiche (o categorie) trattate. In particolare, sono stati considerati due modelli: il primo – denominato modello generico – è costituito da 18 categorie piuttosto ampie (tra cui Tecnologia, PoliticaSport) mentre il secondo – il modello dedicato – contiene categorie più specifiche e calibrate sui temi che hanno caratterizzato il programma dell’evento. Informazioni aggiuntive su come il posizionamento di un account rispetto a una data tematica possa essere determinato sono disponibili nell’articolo Smart City Week 2018: analisi delle tematiche trattate.

Come spiegato nell’articolo appena citato, per ognuno dei modelli a disposizione abbiamo:

  1. valutato il posizionamento dei contenuti social rispetto alle categorie disponibili;
  2. identificato le parole e gli argomenti più rilevanti per i temi analizzati.

Per quanto riguarda il modello generico, il grafico a ragnatela (o spider) qui sotto mette a confronto il posizionamento delle attività Twitter dell’account @trentosmart con quello delle attività che più in generale hanno trattato e menzionato l’account dell’evento. In entrambi i casi Tecnologia risulta il tema prevalente, mentre appare chiaro che, in generale, Politica ed Economia sono stati oggetto della discussione social in misura minore.

Il posizionamento descritto nello spider è confermato dalle parole identificate come più rilevanti, molte delle quali chiaramente collegate al tema Tecnologia. Tra le altre, spiccano infatti Diritto informatico, Tecniche di difesa informatica, Automobili Elettriche, Bike sharing, SPID, PEC, Lavoro, Big Data, Firma digitale e Gestione dei dati.

Per quanto riguarda invece il modello dedicato ai temi dell’evento, si può vedere come l’account ufficiale della Smart City Week si sia concentrato sulle categorie Informazione e Cultura. Più in linea in questo caso i temi trattati dall’account ufficiale e dalla discussione generale, anche se quest’ultima sembra aver toccato un po’ più frequentemente i temi Salute e Gestione dei dati.

Tre le parole più rilevanti in questo caso troviamo Disinformazione, Algoritmi, Firma Digitale, PEC, Big Data, Gestione dei dati, ed Analisi dei Dati.

Tra gli hashtag più usati in questa quattro giorni di Smart City Week troviamo, ovviamente, quelli ufficiali #trentosmart #TSCW18. Risaltano anche #opendata, #Attivissimo, #bigData e #smartcity.

In questo articolo abbiamo riassunto alcuni risultati della nostra analisi di Trento Smart City Week. Analizzando la copertura e l’interazione social riguardante l’evento siamo riusciti a identificare e confermare i temi principali di discussione.